EcoARCH

informazioni essenziali

  • Anno Accademico: 2014/2015, I semestre
  • Studenti: Architetti (III anno)
  • Crediti: 4 (Codice PoliMI 096787)
  • Settore Scientifico Disciplinare: BIO/07 – Ecologia
  • Lezioni ed esercitazioni a cura di Renato Casagrandi
  • Seminari invitati (Ing. Lorenzo Righetto, Arch. Gianni Manfredini, Ing. Francesca Recanati, Ing. Dario Sabbadini e Dott.ssa Chiara Tosi)

Scarica i lucidi e altro materiale

Orari

Attenzione

Contrariamente a quanto indicato sul sito di Ateneo, assecondando la richiesta degli studenti il primo giorno di lezione (lun. 5 ottobre 2015), il corso si svolgerà

  • lunedì dalle 15.15 alle 18.15 in aula O.2

Consultare la agenda del corso per i dettagli

Ricevimento studenti

Il ricevimento avviene solo su appuntamento, da richiedere via e-mail entro il martedì precedente. Gli studenti saranno ricevuti il giovedì pomeriggio dalle 13.30 alle 15.30 nell’ufficio del docente (stanza 233, secondo piano, Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria).

Programma

Il corso si articola nelle seguenti 7 lezioni tematiche che, in maniera sintetica ma rigorosa, si prefiggono di fornire allo studente alcuni principi fondamentali alla base dell’Ecologia: 

  1. Che cosa è un ecosistema: definizioni, strutture cardine, processi fondamentali
  2. Dinamica delle popolazioni e demografia, con particolare enfasi sulla specie umana;
  3. Flussi di energia negli ecosistemi: reti alimentari e consumo delle risorse;
  4. Interazioni tra organismi viventi: predazione, competizione e parassitismo. Esempi nelle comunità biologiche e sociali;
  5. Biodiversità: dalle misure in ambito naturale allo studio in ambiente urbano;
  6. Flussi di materia negli ecosistemi: l’uomo come specie speciale e il cambiamento climatico;
  7. Sostenibilità: definizioni, indicatori e percorsi di sviluppo.

Le lezioni saranno affiancate da esercitazioni e da brevi seminari didattici svolti da esperti su alcuni temi specifici.  

Materiale

I testi di supporto per il corso sono i seguenti:

  • R.E. Ricklefs, The Economy of Nature, 6th edition. W.H. Freeman and Company, 2008
  • R. Casagrandi, G. A. De Leo e M. Gatto (2002). 101 problemi di ecologiaMcGraw Hill, (ISBN: 88 386 6041-7). Il libro è acquistabile on demand.
  • Saranno disponibili, aggiornate il giorno seguente ogni lezione, anche le copie delle slides utilizzate in aula. Si veda alla voce “orari” per l’organizzazione temporale delle lezioni e alla voce lucidi per i files e gli approfondimenti.

Esame

  • Il programma del corso è suddiviso consta di 7 lezioni, ciascuna possibilmente integrata da esercitazioni e seminari tematici. Non si prevedono prove in itinere per sostenere l’esame.
  • Sono disponibili solo durante il corso eventuali punti premio (massimo 2 per persona) assegnati per interventi particolarmente brillanti durante le lezioni a discrezione del docente. Per ottenere tali punti è cruciale inviare una e-mail al docente tramite il seguente link entro due giorni dalla lezione aggiungendo al subject predisposto il proprio nome e cognome e sostituendo alle parole “at” e “dot” (con spazi) rispettivamente i simboli “@” e “.” (senza spazi).
  • Le prove sono di norma scritte e si svolgono senza libri o appunti. Il docente si riserva tuttavia di svolgere colloqui orali in sostituzione delle prove scritte (specie negli appelli in cui vi sono pochi iscritti), oppure ad integrazione delle prove scritte (nei rari casi in cui lo studente sia al limite della sufficienza o prossimo alla lode e il docente). In ogni caso, gli studenti interessati saranno avvisati dal docente sulla necessita’ di un colloquio orale all’atto della comunicazione dei voti.
  • Ci saranno due appelli a febbraio (sessione invernale), due a luglio (sessione estiva, diciamo) e due a settembre (sessione autunnale, pur se improprio ma per capirsi). E` possibile iscriversi ad un solo appello per sessione (nel senso definito prima).
  • In accordo alle regole di registrazione informatizzata dei voti predisposte dall’Ateneo, chi ha superato positivamente l’esame potrà rinunciare al voto solo seguendo le procedure del sistema Poliself
  • Per partecipare a qualsiasi appello è obbligatorio iscriversi tramite Poliself entro i termini stabiliti. Il docente non autorizza la partecipazione alla prova d’esame di studenti che non risultino iscritti formalmente.
  • È particolarmente importante che il contatto e-mail o telefonico fornito da ogni studente ai Servizi Generali sia valido e in uso: tutte le variazioni dell’ultim’ora relative alle prove d’esame e la comunicazione dei voti conseguiti verranno infatti comunicate esclusivamente tramite quel contatto. Per un miglior riconoscimento degli studenti, è gradito che ciascuno inserisca anche una propria fotografia nel portale.
  • Al termine degli appelli dell’ultimo recupero utile, chi non abbia superato l’esame risulterà respinto.

Appelli

Si ricorda che è necessario attenersi alle modalità d’esame per partecipare a qualunque prova (in particolare occorre iscriversi tramite PoliSelf)

  • Il primo appello si svolgerà il giorno 5 febbraio 2016 alle ore 09:30 in punto in aula A
  • Il secondo appello si svolgerà il giorno 19 febbraio 2016 alle ore 09.30 in aula U.2
  • Il terzo appello si svolgerà il giorno 4 luglio 2016 alle ore 15.00 in aula U.2
  • Il quarto appello si svolgerà il giorno 18 luglio 2016 alle ore 15.00 in aula O.2
  • Il quinto appello si svolgerà il giorno 15 settembre 2016 alle ore 15.00 in aula ??
  • Il sesto e ultimo appello si svolgerà il giorno 26 settembre 2016 alle ore 15.00 in aula ??